Isolamento del tetto, coibentazione della copertura e Superbonus 110%

Rifacimento del tetto e Superbonus 110%

Coibentazione del tetto e superbonus 110%

Con il D.L. 19/5/2020 Decreto Rilancio e la relativa legge di conversione 77/2020 è stato lanciato il nuovo meccanismo di incentivi per l’edilizia e il risparmio energetico detto Superbonus. Le aliquote di detrazione sono state portate al 110% per una serie di interventi (chiamati in gergo Trainati e Trainanti) che portano ad un miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici e una riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera. Il superbonus 110% riguarda anche le opere strutturali (Sismabonus) e i due meccanismi permettono di ristrutturare le proprie abitazioni o i condomini con la possibiltà di portare in detrazione il 110% delle spese sostenute oppure di cedere il credito a enti o istituti bancari.

L’isolamento termico del tetto

Tra gli interventi che sono maggiormente richiesti dai cittadini vi è il rifacimento del tetto con l’inserimento in copertura di materiali isolanti che permettono una buona coibentazione dal caldo e dal freddo. Nella sua prima formulazione però la normativa non permetteva tale intervento se sotto era presente una soffitta o un sottotetto non riscaldato, in quanto vi era il presupposto che si dovesse isolare la superficie che separa gli ambienti caldi dell’unità immobiliare dal sottotetto freddo, non riscaldato. Per questo motivo l’intervento di rifacimento del tetto con isolamento termico non era incentivato al 110% nè come intervento trainante nè come intervento trainato in presenza di ambienti freddi sottostanti. Questa specifica portava dunque i progettisti e i proprietari ad optare per una coibentazione dell’ultimo solaio anziché porre l’attenzione sulla falda sovrastante.

Incentivo al 110% anche per la coibentazione del tetto

Con la Legge di Bilancio 2021 (Legge 30/12/2020 n. 178), in vigore dal 1/1/2021 sono state apportate alcune modifiche riguardanti il Superbonus 110%, in particolare il legislatore è intervenuto su alcuni aspetti che coinvolgono l’Ecobonus potenziato.

Tra le varie modifiche è stata introdotta la possibilità di fruire dell’incentivo in Superbonus 110% anche sull’isolamento termico del tetto pur in presenza di un sottotetto o soffitta non riscaldati.

Questo intervento apre la strada a molti interventi di ristrutturazione delle falde del tetto con l’inserimento di materiali isolanti specifici per la coibentazione della copertura.

Si riporta qui di seguito l’emendamento che è stato approvato in sede di Legge di Bilancio 2021:

… alla lettera a), dopo il primo periodo è inserito il seguente: « Gli interventi per la coibentazione del tetto rientrano nella disciplina agevolativa, senza limitare il concetto di superficie disperdente al solo locale sottotetto eventualmente esistente;


A chi rivolgersi:

Studio Luminance Progetti, specializzato in progetti e pratiche per Superbonus 110%.